Seminari sulle Digital Humanities | “Archivi digitali per la storia della Shoah: prospettive di ricerca e sfide per il futuro”

Seminario tenuto da Laura Brazzo della Fondazione Centro Di Documentazione Ebraica Contemporanea

Date evento

19/10
Aula Piccola – FBK-Trento, FBK-Trento
19/10/2017
14:00 — 16:00

Aula Piccola – FBK-Trento

FBK-Trento

Per​ ​il ciclo Storia e cultura digitale​ | Seminari sulle Digital Humanities
Digital Humanities (FBK-ICT) e Istituto Storico Italo-Germanico (FBK-ISIG) invitano all’incontro:

“Archivi digitali per la storia della Shoah: prospettive di ricerca e sfide per il futuro”

Gli archivi digitali per la storia della Shoah sono ormai piuttosto numerosi; in Europa come negli Stati Uniti le esperienze di pubblicazione online di sofisticate banche dati e fonti documentarie digitalizzate stanno via via moltiplicandosi, tutte con l’obiettivo principale di rendere disponibili agli utenti del web strumenti di ricerca e collezioni di documenti. Il risultato più importante di questi progetti, talvolta anche imponenti, è l’accessibilità di una quantità di risorse fino a pochi anni fa inimmaginabile; d’altro canto riflettono la persistenza di uno stato di “isolamento” tipico di questo genere di progetti, una frammentazione e una ridondanza di informazioni che anzichè facilitare la ricerca la rende più spesso faticosa, farraginosa. Scopo del seminario è quello di illustrare due progetti che che seppur su scale e con modalità diverse, vanno nella direzione opposta, ossia quella dell’integrazione e della condivisione dei dati. In particolare verranno illustrati i progetti della Digital Library della Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano e il portale web del progetto europeo European Holocaust Research Infrastructure. Il seminario sarà l’occasione per mostrare, anche attraverso esempi, i vantaggi derivanti dall’utilizzo delle tecnologie del sematic web. In questo senso, un’attenzione particolare sarà prestata alla ricerca sui nomi della vittime della Shoah e ai vantaggi derivanti dall’esposizione dei dati in formato Linked Open Data.

Laura Brazzo è responsabile dell’archivio storico della Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea CDEC di Milano. Laureata in Storia all’Università degli Studi di Milano, ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze politiche in Storia dell’integrazione Europea presso l’Università di Pavia. Per la Fondazione CDEC, dove lavora dal 2004, ha progettato e curato il progetto LOD per l’integrazione degli archivi e la pubblicazione della Digital Library, vincitore del Gran Prize 2015 di LODLAM (Linked Open Data for Libraries, Archives, Museum). Sempre per la Fondazione CDEC, dal 2015 partecipa attivamente alle attività del progetto europeo EHRI – European Holocaust Research Infrastructure. Dal 2010 è managing editor della rivista online QUEST. Issues in Contemporary Jewish History, di cui è stata ideatrice e promotrice.

Contatti