Intelligenza artificiale ed etica: questioni strutturali, locali e globali

etica-delle-macchine-dilemmi-morali-per-robotica-e-intelligenza-artificiale-guglielmo-tamburrini-copertina-e1585750612599
Guglielmo Tamburrini (Università di Napoli Federico II) esaminerà da una prospettiva etica alcune caratteristiche salienti dell’IA e delle relative tecnologie per l’apprendimento automatico che toccano il ruolo eticamente ambivalente dell’IA. Con il relatore dialogheranno Carlo Casonato, Professore di diritto costituzionale comparato presso l’Università di Trento ed esperto di biodiritto, e Paolo Traverso, responsabile dell’area di Strategic Marketing and Business Development presso FBK.

Date evento

09/06
Nessun luogo

A partire dalla riflessione condotta in Etica delle macchine (Carocci 2020), Guglielmo Tamburrini (Università di Napoli Federico II) esaminerà da una prospettiva etica alcune caratteristiche salienti dell’IA e delle relative tecnologie per l’apprendimento automatico, soffermandosi poi sia su contesti locali – come le armi autonome e i veicoli a guida autonoma – sia su questioni globali, che toccano il ruolo eticamente ambivalente dell’IA su temi come il contrasto al riscaldamento climatico, il mantenimento della pace internazionale, la protezione della democrazia.

Con il relatore dialogheranno Carlo Casonato, Professore di diritto costituzionale comparato presso l’Università di Trento ed esperto di biodiritto, e Paolo Traverso, responsabile dell’area di Strategic Marketing and Business Development presso la Fondazione Bruno Kessler (FBK).

Coordina il dibattito Federico Laudisa, Professore di Logica e Filosofia della scienza presso l’Università di Trento.

L’iniziativa si svolge in modalità online sulla piattaforma Zoom. Per partecipare è necessario iscriversi compilando il form online : gli iscritti riceveranno in tempo utile le credenziali per l’accesso.


Avviso sulla privacy
Ai sensi e ai fini del Regolamento UE n. 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e come descritto nell'Informativa sulla privacy per i partecipanti all'evento di FBK, si informa che l'evento verrà registrato e divulgato sui canali istituzionali della Fondazione. Per non essere ripresi o registrati, si potrà disattivare la webcam e/o silenziare il microfono durante eventi virtuali oppure informare anticipatamente lo staff FBK che organizza l'evento pubblico.