FBK-ISIG | Percorsi di avvicinamento fra Europa Occidentale e Repubblica Popolare Cinese negli anni della Guerra Fredda: Italia e Repubblica Federale Tedesca a confronto, 1949-1972 – Seminario

Il seminario ha l'obiettivo di presentare il Progetto di ricerca d'interesse nazionale che indaga le modalità di interazione – sul piano politico, commerciale e culturale – fra la Cina maoista e l’Europa occidentale dalla fondazione della Repubblica Popolare Cinese (1949) fino ai primi anni Settanta

Date evento

15/03
Aula Piccola – FBK-Trento, FBK-Trento
15/03/2018
09:30 — 13:00

Aula Piccola – FBK-Trento

FBK-Trento

L’obiettivo del progetto è indagare le modalità di interazione – sul piano politico, commerciale e culturale – fra la Cina maoista e l’Europa occidentale dalla fondazione della Repubblica Popolare Cinese (1949) fino ai primi anni Settanta, quando infine Pechino e molti stati europei avviarono formali relazioni diplomatiche, la Cina maoista fu ammessa all’ONU e prese forma il disgelo sino-americano.
Nel quadro dello sviluppo – al di là delle barriere ideologiche e politiche della Guerra Fredda – di una diplomazia non ufficiale incentrata sugli scambi economici e culturali e su alcuni contatti politici fra diversi Stati europei e la Cina maoista, il progetto individua come particolarmente degni di indagine approfondita i casi dell’Italia e della Germania Federale.

Relatori
Giovanni Bernardini, Università di Venezia “Ca’ Foscari” – FBK-ISIG
Guido Samarani, Università di Venezia “Ca’ Foscari”
Laura De Giorgi, Università di Venezia “Ca’ Foscari”
Sofia Graziani, Università di Trento


Avviso sulla privacy
Partecipando all'evento, ai sensi e ai fini del Regolamento UE n. 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) come descritto nell'Informativa sulla privacy per i partecipanti all'evento di FBK, l'utente acconsente al trattamento e all'utilizzo delle immagini prese durante l'evento, servizio di streaming e presentazione, e dichiara che la posa e l'utilizzo delle immagini sono rese in forma gratuita.

Contatti