Tecnologie per un turismo sostenibile

1200x1200 Tecnologie per un turismo sostenibile
Alessia Torre (FBK) presenta il progetto NEVERMORE e il lavoro svolto nell'ambito del Caso Studio Trentino sul tema del turismo invernale, all'interno del workshop "Tecnologie per un turismo sostenibile" organizzato dalla Provincia Autonoma di Trento e HIT - Hub Innovazione Trentino.

Trentino Marketing – Trento

Via Gian Domenico Romagnosi, 11, 38122 Trento TN

Il Trentino ha da poco vinto il premio come destinazione più sostenibile d’Italia, conferito da TTG Travel Experience, dimostrando così il suo impegno verso un turismo responsabile, capace di massimizzare i benefici a lungo termine per le comunità locali, l’ambiente e i viaggiatori. Questo riconoscimento rappresenta il frutto di una serie di buone pratiche e progetti di successo, alcuni dei quali saranno presentati il prossimo 15 novembre in occasione del workshop “Tecnologie per un turismo sostenibile”. In un mondo in cui la consapevolezza ambientale e sociale guidano le nostre azioni quotidiane, il turismo sostenibile emerge, cercando di massimizzare i benefici a lungo termine per comunità locali, ambiente e viaggiatori.

L’obiettivo dell’evento, inserito nel contesto della Strategia di Specializzazione Intelligente 2021-2027 della Provincia autonoma di Trento, è quello di mostrare l’importanza dell’utilizzo di tecnologie innovative per far evolvere la relazione con il turista.

La riflessione sarà focalizzata sul sul cambiamento delle dinamiche tra territorio e turisti, analizzando diversi punti di osservazione: quello legato alle tecnologie, quello delle organizzazioni territoriali e quello del settore dei trasporti.

 

AGENDA DELL’EVENTO

16:30: registrazioni partecipanti

17:00 – 17:10

Saluti istituzionali

17:10 – 18:00

Primo tavolo tematico: le tecnologie per il turismo sostenibile

  • Presentazione progetto Nevermore – Alessia Torre, Project Manager, Fondazione Bruno Kessler
  • Presentazione applicazione Mio Trentino – Luca Libonati, Responsabile area Digital Marketing and Technology, Trentino Marketing
  • Progetto celle ipogee – Melinda
  • L’Intelligenza Artificiale per l’uso efficiente delle risorse in albergo – Roberto Battiti, Professore, Università di Trento (DISI)

18:00 – 18:50

Secondo tavolo tematico: le iniziative territoriali di turismo sostenibile

  • Carta Europea per il Turismo Sostenibile & Progetto Parco Senza Frontiere – Giuseppe Alberti, settore ricerca scientifica, educazione ambientale e attività al pubblico, Parco Naturale Adamello Brenta
  • Iniziative sostenibili & Progetto Future Lab – Luca D’Angelo, Direttore APT Dolomiti-Paganella
  • Come dare valore a un territorio tramite certificazione di sostenibilità – Stefano Ravelli, Direttore APT Valsugana-Lagorai
  • Certificazione di sostenibilità – Giulia Dalla Palma, Responsabile area ATA & Destination Development, Trentino Marketing

18:50 – 19:30

Terzo tavolo tematico: Il ruolo dei trasporti nel turismo sostenibile

  • Progetto BRT per le valli olimpiche di fiemme e fassa – Giuliano Giacomelli, Responsabile Servizio Innovazione, Strategia e Comuncazione, Trentino Trasporti
  • Orientamento alla sostenibilità credibile di Dolomiti Superski, e sul progetto DS Responsibility – Marco Pappalardo, Direttore Marketing, Dolomiti Superski
  • Progetti & iniziative sostenibili – Carlo Costa, Direttore Tecnico generale, Autostrada del Brennero

19:30 – 20:00

Chiusura dei lavori e a seguire apertitivo di networking

L’evento è organizzato dalla Provincia autonoma di Trento e Fondazione Hub Innovation Trentino in collaborazione con Università di Trento, Fondazione Bruno Kessler e Trentino Marketing.


Avviso sulla privacy
Ai sensi e ai fini del Regolamento UE n. 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e come descritto nell'Informativa sulla privacy per i partecipanti all'evento di FBK, si informa che l'evento verrà registrato e divulgato sui canali istituzionali della Fondazione. Per non essere ripresi o registrati, si potrà disattivare la webcam e/o silenziare il microfono durante eventi virtuali oppure informare anticipatamente lo staff FBK che organizza l'evento pubblico.